Succo di frutto della passione

3 Ago

Il frutto della passione (Passiflora Liguralis), originario delle Ande e sacro per le comunità indigene precolombiane, che ha al proprio interno una polpa ricchissima di semi.

Per questo motivo, di solito non viene utilizzato per fare del succo di frutta in Columbia.

Tuttavia Chufamix offre la possibilità di spremere tutta la frutta, anche quella con molti semi, ottenendo del succo in modo facile e veloce.

Il frutto della passione, o “Parchita”, come è anche conosciuto, è una fonte importante di tutti i diversi tipi di vitamine e minerali. Ha proprietà antiossidanti e antispasmodiche (cioè rilassa i muscoli lisci intestinali).

Il succo ha un gusto rinfrescante, leggermente acido, di colore lattiginoso. Ed è delizioso. Ecco una ricetta facile e veloce per realizzarlo.

succo-frutto-passione-blog

Ingredienti

  • 25 ml di acqua
  • 5 o 6 frutti della passione (la polpa e i semi, pelati)

Preparazione

  1. Metti l’acqua nel contenitore di Chufamix.
  2. Inserisci il filtro e riempirlo con la polpa e i semi della frutta frutta fino alla fine della zona con la maglia di metallo.
  3. Mescola il composto con il minipimer. Se lo utilizzi impostato a velocità normale, mescola per 2 minuti; se invece utilizzi la velocità massima, è necessario soltanto 1 minuto.
  4. Estrai il filtro tenendolo sospeso sul contenitore e mescola la polpa con un cucchiaio di legno.
  5. Completa il processo di filtraggio spremendo la polpa con l’aiuto del pestello.

Godetevi il succo a temperatura ambiente oppure fatelo raffreddare per circa un’ora in frigorifero.

Lascia un commento